Biografia

Nasco a Parma, il 24 ottobre 1933.

Svolgo il servizio militare nel primo plotone al mondo di alpini paracadutisti, a Bressanone.

La mia grande passione per lo sport, intanto, mi porta a diventare un nazionale di atletica leggera, disciplina fondo, e successivamente marcia, partecipando a varie gare nazionali ed internazionali.

Sempre appassionato di sport estremi, nel giorno del compimento dei miei 65 anni effettuo alcuni lanci col paracadute presso l'aeroporto di Molinella, a suggello dei centinaia di salti effettuati durante il servizio militare e negli anni successivi da civile.

Non pago di aver visitato dagli anni '60 in avanti i mari più belli ed incontaminati di tutto il mondo, inizio ad avvicinarmi al trekking. All'inizio con corte passeggiate alla scoperta di luoghi naturalistici, fino ad arrivare poi, all'età di 78 anni, a percorrere a piedi il percorso da Bologna a Roma, attraverso la via Francigena.

All'avvicinarmi degli ottant'anni decido di esplorare i miei limiti, conscio dell'ottima salute e dell'allenamento quotidiano che la passione per il trekking mi porta. E decido, in mezzo allo stupore famigliare, di percorrere a piedi e in solitaria l'intera Italia, da nord a sud...



© Ferdinando Bellière 2018